Obiettivi e figure professionali

OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI

I laureati nel Corso di studio avranno conseguito:

  • una solida formazione di base, in termini di conoscenze, di abilità specifiche, di metodologia, nelle aree disciplinari filosofiche, storiche e scientifiche contemplate dal corso di studi;
  • un’esperienza diretta dei testi primari o di parti di essi nell’ambito  della storia della filosofia e della scienza dell'età antica, medievale, moderna e contemporanea, nella consapevolezza che la conoscenza della genesi storica dei concetti e dei problemi ne permette una migliore  comprensione;
  • un’esperienza diretta di documenti storici esemplificativi dei temi storiografici di maggiore rilievo dell’età medievale, moderna e contemporanea;
  • la capacità di affrontare criticamente le maggiori  tematiche dei diversi  campi della filosofia teoretica, della filosofia morale, della filosofia del linguaggio, dell'estetica, attraverso l’elaborazione di testi orali o scritti dotati di adeguate caratteristiche tecniche, nonché di correttezza ed efficacia comunicativa;
  • una buona  padronanza di almeno una lingua dell'Unione Europea (l’inglese), nell’espressione orale e scritta, in aggiunta a quella dell'italiano
  • la capacità di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI E PROFESSIONALI PREVISTI PER I LAUREATI

Il corso di laurea prepara alle seguenti professioni:

  • consulente filosofico
  • formatore
  • operatore nel campo della ideazione, produzione e promozione di eventi e manifestazioni culturali
  • operatore nel campo delle pubbliche relazioni nelle imprese (rapporti col pubblico, organizzazione del personale) e nell'ambito dei media
  • insegnamento e attività di ricerca dopo una laurea magistrale: i laureati che avranno crediti in numero sufficiente in opportuni gruppi di settori potranno come previsto dalla legislazione vigente partecipare alle prove di ammissione per i percorsi di formazione per l'insegnamento secondario.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

1. Tecnici delle pubbliche relazioni - (3.3.3.6.2)

2. Insegnanti nella formazione professionale - (3.4.2.2.0)

3. Intrattenitori - (3.4.3.3.0)

4. Tecnici dei servizi per l'impiego - (3.4.5.3.0)